HOME  Contatti  Lista info  Iscriviti e sostienici  NovitÓ

.

SocietÓ Siciliana per l'Amicizia fra i Popoli

.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sicilia-Palestina

UN PROGETTO PER LA COOPERAZIONE CULTURALE FRA SICILIA E PALESTINA

Delegazione di Amicizia fra i Popoli ricevuta dal Sindaco di Gaza (luglio 2000).

 

Il progetto di cooperazione culturale Sicilia-Palestina

Luglio 2000. L'invito del Sindaco di Gaza Aown Al Shawaa per concordare un progetto di cooperazione culturale Sicilia-Palestina. L'Incontro di Amicizia fra i Popoli con il Sindaco e la MunicipalitÓ di Gaza.

Il Benvenuto del Sindaco. Il saluto della delegazione di Amicizia fra i Popoli. Il messaggio delle donne siciliane alle donne e al popolo di Palestina. Il messaggio degli studenti siciliani dei corsi di lingua araba. Lo scambio di doni fra le delegazioni.

Il programma di cooperazione culturale concordato fra le Delegazioni

- Corsi di lingua araba per studenti siciliani e Corsi di lingua italiana e di cultura siciliana presso UniversitÓ ed Istituti palestinesi.

- Corsi di lingua italiana e di cultura siciliana, in Sicilia, per studenti palestinesi.

- Scambio di materiali bibliografici sulle rispettive culture.

- Scambio di manifestazioni e spettacoli.

- Promozione presso i rispettivi enti dell'interscambio economico.

Gli sviluppi del progetto

L'occupazione del Paese e la resistenza eroica del popolo di Palestina. Le stragi e le devastazioni dell'occupante. La scomparsa di Shawaa. La forzata interruzione dei rapporti. L'augurio della pace nella libertÓ per il Popolo di Palestina.

Puoi richiedere direttamente in rete di partecipare al progetto

Compila e invia il modulo

Luglio 2014 - Gridiamo, assieme a tanti altri, in Sicilia e nel mondo "FERMATE IL MASSACRO DEL POPOLO PAALESTINESE". Ma le istituzioni dei paesi e la comunitÓ internazionale sono sordi, indifferenti. Lo Stato di Israele ha licenza di occupazione, di colonizzazione, di rappresaglia. E questo nel nostro Mediterraneo. Si scavano solchi di odio sfruttati da cinici giochi geopolitici ed emergono altri massacri, altre fughe disperate, altre migrazioni.

Un albero di Khan Junis, gemellata con Palermo, portato dall'attivista Rosa Schiano, piantato nel giardino di Villa Niscemi. La cerimonia con il Sindaco di Palermo Leoluca Orlando.

.Chi siamo

Lingue dei Popoli

Cultura di Sicilia

Il Mediterraneo

Tradizioni e folklore

Cooperazione e accoglienza

Centro accoglienza

Sicilia-Palestina

Museo dei Popoli

Biblioteca dei Popoli

Aderisci agli appelli

Formazione e interscambio

Gite e viaggi

Libri e informazione

 

Il

FERMATE IL MASSACRO DEL POPOLO PAALESTINESE